Archivio delle News dallo Spazio europeo di libertà, sicurezza e giustizia

Spazio europeo di libertà, sicurezza e giustizia – a cura dell’Osservatorio www.slsg.unisa.it

02/04/2016 - Sentenza della Corte di giustizia dell'1 marzo 2016 - protezione sussidaria

la Corte ha sancito che la corretta interpretazione degli articoli 29 e 33 della direttiva 2011/95 osti a che al beneficiario dello status di protezione sussidiaria, percettore di talune prestazioni sociali specifiche, venga imposto un obbligo di residenza, laddove tale misura sia giustificata dal fine di realizzare un’adeguata ripartizione, tra i diversi enti territoriali competenti in materia, degli oneri derivanti dall’erogazione delle prestazioni, e tuttavia l’imposizione di un obbligo di tal fatta non riguardi anche i rifugiati, i cittadini di paesi terzi legalmente residenti nello Stato membro interessato per ragioni diverse da quelle umanitarie, politiche o attinenti al diritto internazionale nonché i cittadini di tale Stato membro i quali pure percepiscano le suddette prestazioni.

Testo integrale della sentenza