Archivio delle News dallo Spazio europeo di libertà, sicurezza e giustizia

Spazio europeo di libertà, sicurezza e giustizia – a cura dell’Osservatorio www.slsg.unisa.it

03/06/2014 - Direttiva 2014/41/UE del 3 aprile 2014 - ordine europeo di indagine penale - acquisizione delle prove
Attraverso la direttiva 2014/41/UE, relativa all'ordine europeo di indagine penale (OEI), l'Unione europea persegue l'obiettivo di dare una nuova impostazione al quadro giuridico esistente in materia di acquisizione delle prove. La direttiva va recepita dagli Stati membri entro il 22 maggio 2017.
Scarica la direttiva

La Corte di Appello di Salerno applica il CAF (Common Assessment Framework) alla propria organizzazione come strumento di miglioramento continuo.

BUONE PRASSI
(best practices)

Ufficio del processo e ragionevole durata: la Banca Dati Digitale Conciliativa (BDDC).