Archivio delle News dallo Spazio europeo di libertà, sicurezza e giustizia

Spazio europeo di libertà, sicurezza e giustizia – a cura dell’Osservatorio www.slsg.unisa.it

03/08/2015 - Sentenza della Corte di giustizia del 9 luglio 2015 - ricongiungimento familiare

Le misure di integrazione, imposte dalle autorità nazionali ai familiari di cittadini di paesi terzi regolarmente soggiornanti ai fini del ricongiungimento familiare (direttiva 2003/86/CE), sono illegittime nei limiti in cui non consentono di prendere in considerazione le circostanze particolari che impediscono oggettivamente agli interessati di poter superare tale esame e fissano l’importo delle spese relative a tale esame ad un livello troppo elevato, rendono impossibile o eccessivamente difficile l’esercizio del diritto al ricongiungimento familiare.

Testo integrale della sentenza

La Corte di Appello di Salerno applica il CAF (Common Assessment Framework) alla propria organizzazione come strumento di miglioramento continuo.

BUONE PRASSI
(best practices)

Ufficio del processo e ragionevole durata: la Banca Dati Digitale Conciliativa (BDDC).