Archivio delle News dallo Spazio europeo di libertà, sicurezza e giustizia

Spazio europeo di libertà, sicurezza e giustizia – a cura dell’Osservatorio www.slsg.unisa.it

03/06/2014 - Sentenza della Corte di giustizia dell'8 maggio 2014 - status di rifugiato
Gli ordinamenti interni possono prevedere che le domande di "protezione sussidiaria" siano esaminate solo successivamente al rigetto di una richiesta d'asilo, non essendo ciò incompatibile con l'articolo 41 della Carta dei diritti fondamentali e con la direttiva 83/2004, purché non sia pregiudicato l'effetto utile di tali disposizioni.

La Corte di Appello di Salerno applica il CAF (Common Assessment Framework) alla propria organizzazione come strumento di miglioramento continuo.

La Corte di Appello di Salerno, primo ufficio giudiziario europeo, a seguito della autovalutazione del GAV (Gruppo di autovalutazione) coordinata da Raffaele Mea, ha conseguito la certificazione europea di qualità e la "Label" di Effective Caf User da parte di EIPA (Istituto Europeo della Pubblica Amministrazione), EUPAN (European Public Administration Network) e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Funzione Pubblica.

BUONE PRASSI
(best practices)

Ufficio del processo e ragionevole durata: la Banca Dati Digitale Conciliativa (BDDC).